vai al contenuto. vai al menu principale.

La città di Carmagnola appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Nuovo bando per l'assegnazione di alloggi di edilizia sociale di risulta

Nuovo bando per l'assegnazione di alloggi di edilizia sociale di risulta

16 gennaio 2019

E' stato pubblicato il nuovo bando per l'assegnazione di alloggi di edilizia sociale. Il bando permetterà al Comune di Carmagnola di stilare una graduatoria di nuclei famigliari aventi diritto all'assegnazione di alloggi di risulta che si renderanno disponibili nel periodo di vigenza della graduatoria stessa. Le domande si raccolgono entro il termine del 20 marzo 2019.
La partecipazione è consentita ai residenti o a coloro che prestano attività lavorativa, esclusiva o principale o che hanno la residenza anagrafica da almeno cinque anni nel territorio regionale, con almeno tre anni, anche non continuativi, nei Comuni di: Carignano, Carmagnola, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese, Villastellone.
Le domande di partecipazione, compilate su moduli appositamente predisposti ed in distribuzione presso l'ufficio Politiche sociali, devono essere presentate entro il 20.03.2019, salvo che si tratti di lavoratori emigrati all’estero per i quali il termine è prorogato di 30 giorni.
Possono partecipare al presente bando coloro che hanno la residenza anagrafica o l’attività lavorativa esclusiva o principale da almeno cinque anni el territorio regionale, di cui almeno tre anni (anche non continuativi) nei Comuni di Carignano, Carmagnola, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese, Villastellone oppure essere iscritti all’A.I.R.E.
I componenti del nucleo famigliare convivente non devono essere titolari, complessivamente, di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione, ad eccezione della nuda proprietà, su un alloggio ubicato in qualsiasi comune del territorio nazionale o all’estero adeguato alle esigenze del nucleo familiare, salvo che il medesimo non risulti inagibile oppure sottoposto a procedura di pignoramento ovvero assegnato al coniuge.
L'I.S.E.E. non deve risultare superiore a € 21.307,86.

Le domande di partecipazione devono essere redatte sul modulo predisposto dal Comune di Carmagnola, in distribuzione presso:
Ufficio Politiche sociali, p.zza Mazzini, 1 – 10022 Carmagnola – tel. 011.9724226 / 227 (mail: politiche.sociali@comune.carmagnola.to.it).
Orari: lun. 8.30-12.15; merc. 8.30-12.15; ven. 8.30-12.15; giov. 15,30-17,30; ven. 14,30-16,30.
e scaricabile dal sito: www.comune.carmagnola.to.it
La domanda, unita di marca da bollo da € 16,00 , debitamente compilata e firmata dal richiedente, corredata oltre che dalla fotocopia della carta d’identità valida, dalla necessaria documentazione, pena l’esclusione, potrà essere presentata mediante:
1) consegna diretta all’Ufficio Politiche sociali, piazza Mazzini, 1 nei giorni di giovedì 15,30-17,30; venerdì 14,30-16,30;
2) spedizione con Raccomandata A/R a: Comune di Carmagnola - Ufficio Politiche sociali – P.zza Manzoni, 10 – 10022 Carmagnola (TO) (per il termine di presentazione farà fede la data del timbro postale);
3) spedizione con posta elettronica certificata (P.E.C.) a: protocollo.carmagnola@cert.legalmail.it.

Allegati